Riattivare il metabolismo: 7 consigli utili

riattivare-metabolismo

Riattivare il metabolismo: 7 consigli utili

Come posso riattivare il metabolismo? Quanti di voi se lo sono chiesti subito dopo le feste, forse pentiti d’essersi lasciate andare ai vizi di gola? Moltissime persone in questo periodo iniziano una dieta nella speranza di disintossicare l’organismo, bruciare i grassi e tonificare i muscoli.
Il problema non si risolve con il fai da te, è sempre meglio rivolgersi ad un bravo dietologo o nutrizionista che sappia consigliare il giusto taglio alle calorie e alle abitudini sbagliate.

Costruire i muscoli


Per riattivare il metabolismo è importante prendere in considerazione la costituzione fisica e non può avvenire semplicemente mettendosi a dieta. Per dimagrire è fondamentale “costruire muscoli” perché sono i muscoli che tonificano le parti del corpo dove tende invece a localizzarsi il grasso.
Se non lo abbiamo mai fatto, subito dopo le feste natalizie, iniziamo dunque a fare uno sport che ci piace, consumiamo meno carboidrati e aiutiamo il metabolismo assumendo integratori sicuri ed efficaci, basati su studi clinici seri e accreditati.
Dimagrire non vuol dire perdere peso. Ci sono diete che possono garantire un dimagrimento veloce ma un regime dietetico drastico rischia di compromettere fortemente la nostra salute. Se perdiamo più massa magra che massa grassa i tessuti diventeranno più flaccidi e i chili di meno anziché farci star meglio ci renderanno spossati dopo aver fatto solo piccoli sforzi. Mangiare tanto allena la massa grassa, esattamente come fare attività fisica allena la massa magra.

 

7 consigli utili per riattivare il metabolismo


Per perdere peso in modo intelligente si dovrebbero seguire alcune strategie fondamentali:

  1. Rivolgersi a un professionista di fiducia
  2. Seguire una dieta equilibrata ma ipocalorica.
  3. Svolgere attività fisica in modo costante.
  4. Sostituire una parte delle proteine alimentari con gli aminoacidi essenziali.
  5. Assumere dei probiotici per equilibrare la flora intestinale (microbiota).
  6. Aumentare il consumo giornaliero di frutta e verdura.
  7. Associare una dose adeguata di MYTHOXAN FORTE per modificare il metabolismo, aumentare il senso di sazietà, sollevare il tono dell’umore, costruire massa magra e ricavare un sostanziale senso di benessere.

Un integratore come MYTHOXAN FORTE non dovrà mai mancare anche per contrastare i radicali liberi, migliorare il tono della pelle e farci sentire addirittura più giovani.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa