Aminoacidi: perché fanno bene alla pelle?

aminoacidi

Aminoacidi: perché fanno bene alla pelle?

Chi non ha mai sentito parlare del collagene?

Il collagene è una proteina che rappresenta circa il 30% di tutte le proteine del nostro corpo, dalle proprietà “miracolose”, in grado di migliorare l’aspetto della pelle, rinforzare le ossa e le articolazioni.

A seconda del tessuto abbiamo diversi tipi di collagene, uno più elastico nella cute, uno più consistente nelle unghie e uno più flessibile nelle ossa.

La produzione di collagene raggiunge il massimo fra la prima e la seconda decade della vita per poi ridursi inesorabilmente, con l’avanzare dell’età.

Il deterioramento progressivo del collagene dei tessuti è dovuto in parte al metabolismo che rallenta e in parte al maggior fabbisogno di aminoacidi essenziali che non riusciamo a procurarci con la dieta. Otre all’invecchiamento, altri fattori riducono la produzione di collagene, tra questi il fumo, l’alcol, il caffè, lo stress fisico, le infezioni, l’inquinamento, il freddo e il caldo così come l’assunzione di farmaci come il cortisone.

Questo però non significa che assumere il collagene per bocca, in capsule o in perle, serva ad apparire più giovani e belli.

Assumere collagene attraverso il cibo o specifici integratori non serve a un granché perché esso viene facilmente degradato nei processi metabolici mentre il corpo lo costruisce più facilmente al suo interno, come serve e quando serve, a partire dagli aminoacidi essenziali.

Credere che il collagene assunto per bocca possa entrare, così come tale, a far parte delle riserve della pelle, oppure delle cartilagini, è una bufala! Qualsiasi proteina assunta per bocca, quindi anche il collagene, subisce più di un passaggio metabolico che la porta ad essere smontata nei “mattoncini” di cui essa stessa è composta. Questi mattoncini sono chiamati Aminoacidi.

Solo il collagene che viene sintetizzato nei fibroblasti presenti nel derma favorisce l’idratazione, l’elasticità e la tonicità della pelle e riduce le rughe.

Per mantenere efficiente la sintesi di collagene, in tutti i distretti del corpo, non bisogna dunque assumere prodotti a base di “collagene” ma le sostanze che servono a produrlo: gli aminoacidi essenziali. 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
×