Chi ci tiene in vita?

Chi ci tiene in vita?

Si chiama ATP ed è la molecola, o meglio, la moneta che spendiamo per la circolazione dell’energia necessaria a vivere.
In ogni istante della nostra vita un corpo sano contiene come deposito stabile soltanto 250 grammi circa di ATP.
Ma, il fatto incredibile è che ogni giorno una persona mediamente produce circa duecento trilioni di trilioni di molecole di ATP, che corrispondono all’incirca a 80 chili. Ciò significa che ogni giorno si produce e si ricicla l’equivalente di una massa corporea di 80 chili in ATP!
Tutte insieme questa molecole soddisfano le nostre esigenze metaboliche al tasso di 90 Watt, che è il minimo per rimanere vivi e alimentare il corpo.
L’ATP è prodotto dai mitocondri.
Ogni mitocondrio contiene approssimativamente tra 500 e 1000 complessi respiratori e abbiamo all’incirca tra 500 e 1000 mitocondri dentro ogni cellula, a seconda del tipo di cellula e delle sue necessità energetiche. I muscoli hanno bisogno di molta energia, per cui le loro cellule sono piene di mitocondri, mentre ad esempio le cellule del grasso ne hanno molti di meno. In media ogni cellula del nostro corpo può possedere, distribuiti tra i suoi mitocondri, fino a un milione di questo piccoli motori che sono i complessi respiratori, che lavorano giorno e notte per produrre quel numero astronomico di ATP che ci tiene in vita, sani e forti. Il ritmo con cui viene prodotto il numero totale di queste molecole è una misura del nostro tasso metabolico.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa